Viaggio Nel Mondo

Chalki

isole Dodecaneso - Chalki

© tams_kp

Come Lipsi e Kastellorizo, Chalki è un’isola lontana dal turismo e dalla massa, un’occasione di dimenticare frenesia e stress. Arida fino alla semidesertificazione, che mette a dura prova gli abitanti, è un’isola lunare e particolarissima.

Sono rimasti solo in quattrocento, gli abitanti di Chalki, fuggiti per lo più al termine delle fortune portate dalla produzione di spugne. Quattrocento stoici abitanti di un’isola inverosimile, rimasti a lottare con la scarsità di acqua e la calura a volte insopportabile. Visitare Chalki vuol dire trovarsi di fronte a un paesaggio inverosimile, affascinante ed indimenticabile. Pochissime le strutture di accoglienza, sempre prenotate con anticipi larghissimi. Soggiornare a Chalki, per chi è in cerca di relax assoluto, pace assicurata e atmosfera contemplativa, non è facilissimo. Organizzatevi per tempo.

Il villaggio

Emborion è un porto ad altissimo tasso scenografico. Una baia circondata da case color pastello, un caleidoscopio di colori ad anfiteatro, chiuso attorno ad una splendida insenatura. Alle sue spalle la cossina e i quattro mulini a vento che la dominano. Piccola, da girare a piedi, fermandosi in ristoranti e taverne che sapranno regalare indimenticabili brindisi e cene all’aperto. L’atmosfera è assolutamente pacifica. Da visitare sull’isola Chorio, il vecchio capoluogo. Praticamente in rovina, per anni è stato una città fantasma, ed in farte lo è ancora, ma alcune case restaurate e riportate agli antichi splendori, fanno bella mostra di sè in questo luogo affascinante e malinconico.

Le spiagge

Se siete a Chalki per godervi il mare, non siete esattamente nel posto giusto. Pochine, sofforcate dalle scogliere onnipresenti, e non troppo belle. Senza ombra e prive di qualunque comodità. Se non per Pondamos, l’unica sabbiosa dell’isola, su cui si possono noleggiare ombrelloni e lettini. Ftenagia è una piccola spiaggetta di ciottoli, il punto in cui il mare, ovviamente sempre cristallino, è in assoluto più bello.

,