Viaggio Nel Mondo

Kalymnos

isole Dodecaneso - Kalymnos

© ___Zio___

Una delle isole più popolose del Dodecaneso, Kalymnos è una meta turistica popolare sia tra i greci che a livello internazionale, famosa per gli sport acquatici, per le sue montagne e per la pesca delle spugne.

Probabilmente chiunque sia stato in vacanza a Kalymnos ha portato a casa una spugna come souvenir. La loro pesca è una tradizione pittoresca dell’isola ed in passato un’attività economica importante, con diverse fabbriche ancor oggi aperte e viitabili. L’isola è tozza e frastagliata, con rilievi montuosi continui che arrivano a 700 metri e ricchi di uliveti. Amata in particolare dagli amanti delle passeggiate e, soprattutto, dell’arrampicata libera. Moltissime infatti le falesie e le scogliere rocciose, alcune a picco sul mare, in cui i rocciatori si posono misurare con ogni tipo di difficoltà. Ogni anno, inoltre, si tiene il celebre Festival Internazionale di Climbing dell’isola, dove i migliori rocciatori del mondo si sfidano tra mare e montagna.

Non solo ascese ma anche discese: sui fondali di Kalymnos, sede del primo parco marino di Grecia e paradiso degli amanti delle immersioni.

Kalymnos: città ed altri borghi

Pothia, capoluogo dell’isola, è una delle cittadine isolane più grandi di Grecia, con oltre dodicimila abitanti. Centro del divertimento notturno, piuttosto vario e vivace, ma i cui quartieri conservano ancora il loro fascino tradizionale: case bianche dai tetti rossi e infissi colorati che creano un piccolo anfiteatro sul mare, attorniato da calette e baie incontaminate.

Da vedere le antiche rovine del castello di Chrysocherià (o Mano Dorata), costruito dai templari Cavalieri di Rodi, di cui rimangono le due torri esterne. Altre città di medie dimensioni e discreta vitaluità sono Myrties e Masouri. Ma davvero da non perdere è Vathi, villaggio di contadini immerso nel verde della profonda, omonima vallata.

Le spiagge

Le coste di Kalymnos sono per lo più di ciottoli, ma non mancano litorali sabbiosi, anche di notevole lunghezzza. Per esempio Masouri, tratto di spiaggia di sabbia, decisamente attrezzata e adatta alle famiglie, così ome Litania. Particolare il paesaggio matino a Vlychadia, una baia alberata molto bella che ha sia una spiaggia di sassi che una di sabbia. Bellissima la cala di ciottoli di Gefyra, vicino al capoluogo, immersa nel verde.

Dove dormire

» Hotel a Kalymnos

,