Viaggio Nel Mondo

Leros

isole Dodecaneso - Leros

© Tom…H.

Isola tra le più verdi del Dodecaneso, Leros ha una vocazione turistica di lunga tradizione. Piccola e montuosa, fu una delle principali colonie greche del nostro paese durante la prima metà del secolo scorso.

Isola di residenza di Artemide, dea della caccia e dei boschi, protagonista, secondo Omero, della guerra di Troia, sede di una civiltà fiorente in antichità e colonia di Bizantini, Veneziani ed Italiani nei secoli. Leros è un’isola piccola ma importante. Non stupisce quindi che sia una delle più frequentate dell’arcipelago del Dodecaneso. Verde e boscosa quando la calura estiva più inclemente è lontana, ricca di storia sia recente che antica, è un’isola perfettamente adattata alla sua odierna identità turistica. Dalle escursioni sulle sue montagne, agli sport acquatici e non, sino alle sue belle spiagge. Leros è un’isola per i gusti di ogni visitatore, moderna ma ancora autentica.

I villaggi

Sono circa ottomila gli abitanti di Leros e diversi i villaggi interessanti. A partire dal capoluogo di Platanos, piacevole cittadina fondata dai Cavalieri di Rodi nel medioevo, di cui rimane testimonianza nel Kastro della Vergine Maria, fortezza che sovrasta la cittadina. Da visitare anche la cattedrale Agia Paraskevi. Non stupitevi di sentire nell’aria un vago senso di italianità: l’architettura di Platanos e di Leros in generale, risente molto della colonizzazione da parte nostra, conservando molte case in stile italiano accanto alle tipiche abitazioni gheche. Un secondo castello da visitare si trova ad Alinda: la torre di Belenis, aperta al pubblico. Meritano una visita anche le bellezze archeologiche di Partheni, con i resti di un tempio di Artemide, e Xerokambos, con le rovine di una cittadella preistorica.

Le spiagge

Oltre a quella popolarissima di Alinda, sempre affollata nei mesi estivi, ci sono molte belle spiagge di ciottoli e di sabbia. Se non vi danno noia i sassi sotto i piedi ed apprezzate il mare limpido delle cale rocciose, Merkies e Panteli sono mete per voi. Gurna, nella parte ovest, e Kolouki, nei pressi del porto di Lakki, sono invece belle spiagge di sabbia.

Dove dormire

» Hotel a Leros

,