Viaggio Nel Mondo

Patmos

isole Dodecaneso - Patmos

© Tommaso Urciuolo

Patmos, anche detta Gerusalemme dell’Egeo, per aver ospitato le visioni di San Giovanni che ispirarono il libro dell’Apocalisse, è un luogo di devozione e pace. Famosa per il turismo religioso e l’atmosfera spirituale, non manca certo di bellezze naturali.

Un’isola strana, Patmos. Una delle più famose dell’arcipelago, attrae ogni anno una notevole quantità di turisti attirati dalla particolare devozione, nata attorno all’Evangelista Giovanni e alla sua residenza e predicazione. Tuttavia Patmos non manca di belle spiagge, di rilievi coperti di arbusti e piccole valli da esplorare a piedi o in motorino. Un’isola dalle forti tradizioni rurali, coperta di ulivi. Una meta tranquilla che non manca di soprese, come i molti appassionati di sport acquatici, che sfruttano le brezze onnipresenti perfette per windsurf e kitesurf, e la vita notturna mai molesta, ma piuttosto varia, grazie ai diversi locali e qualche discoteca.

Skala ed altri villaggi

Skala, capoluogo di Patmos, è una cittadina piuttosto animata. Grazioso porticciolo sito in una bella insenatura, con le tipiche case bianche disposte ad anfiteatro ed una Chora arrampicata sul colle. Localini, bar, discoteche, botteghe e negozi, dominati dal grande convento di San Giovanni. Una meravigliosa costruzione del Sedicesimo Secolo che pare una vera e propria fortezza ed ospita una tesoreria ed un importante museo. Altri villaggi da visitare sono Grigos, romantico paesino di pescatori costruito sulle sponde di una baia davvero meravigliosa, cuore balneare e paesaggistico dell’isola, e Kambos, villaggio di pescatori e contadini dalla tipica architettura insulare.

Le spiagge

Sono circa una ventina, sparse per la costa dentellata e sconnessa dell’isola, e sono tutte belle. Tra le spiagge sabbiose sono imperdibili quella di Grigos, che si affaccia sull’isoletta di Tragonisi. Acque calmissime, splendido villaggio intorno, meravigliosi paesaggi. A Kambos un lunghissimo litorale sabbioso dove trovare relax e riposo. Splendida la spiaggia di Psili Ammos, frequentata spesso dai nudisti. Tra le spiagge di ciottoli sicuramente da vedere Lefkes, incantevole baia dalle acque turchine, e Agriolivado, poco a nord di Skala, che sorge in una delle zone più verdi di Patmos.

Dove dormire

» Hotel a Patmos

,