Viaggio Nel Mondo

Symi

isole Dodecaneso - Symi

© Anne Roberts

Parlando del Dodecaneso, Symi è davvero “l’isola per tutti”. Turistica ma non troppo, animata ma non frenetica, moderna senza aver abbandonato la propria identità. Symi è un’isola al passo coi tempi, dalla vocazione turistica moderata e di successo. E, soprattutto, una splendida isola.

Relax e genuinità, notti insonni e belle cittadine, luoghi autentici e ottimi servizi. Symi è un’isola ricca di attrattive e di offerte per i suoi visitatori. Brulla dal punto di vista paesaggistico e arida per la scarsità di acqua, quest’isola ha saputo gestire il proprio ambiente al meglio, darsi una veste turistica molto appetibile ed attirare un turismo di massa eterogeneo, che va dai giovani alle famiglie. Bellissime spiagge e villaggi sono la forza di Symi, assieme al buon cibo e all’accoglienza dei cittadini. Un’occasione perfetta per una vacanza variopinta.

I villaggi

Gialos è un porto semplicemente meraviglioso, con le sue case colorate poste ad anfiteatro attorno all’insenatura ed una certa nota di lusso austero ma vanitoso. Symi è un’isola che potremmo definire molto ben frequentata, di moda fra turisti danarosi che vogliono stare lontani dai riflettori e dal caos. Non è diversa Chorio, il capoluogo, che è quasi tutt’uno con Gialos. Belle vie con tanti negozi e locali. Più autentico il villaggio di Pedi, nella valle centrale di Symi, dove si respirano gli odori della campagna e del rosmarino. La meta preferita dalle famiglie.

Le spiagge

Le spiagge di Symi sono bellissime, cale di ciottoli benedette da un mare indimenticabile. Nymborios, ai piedi di un sentiero panoramico, ci accoglie con una taverna e addirittura una locanda con camere. St. Geroge è probabilmente la più bella. Incorniciata da una scogliera verticale davvero impressionante ed imponente, umbratile nei torridi pomeriggi, fotografatissima anche per la caratteristica cappella che sorge a picco sul mare.

Dove dormire

» Hotel a Symi

,